Medit...errando

Palermo ai vertici mondiali per lo street food

Palermo ai vertici mondiali per lo street foodPalermo, una città speciale, questa volta però la bella regina del Mediterraneo scala le classifiche di mezzo mondo con il suo cibo in tavola e così  VirtualTourist e Forbes,  stilando una classifica del street food mondiale posizionano Palermo tra le top ten immediatamente dopo Bangkok, Singapore, Menang e Marrakesh.

A colpire i turisti di tutto il mondo, si legge sull’Ansa,  è la varietà del cibo di strada siciliano, che nelle strade di Palermo ancora mantiene intatta la sua genuinità.

Dalle arancine di riso e i cannoli, ad altre prelibatezze come lo sfincione, piatto tipico della tradizione natalizia: una pasta di pane condita con salsa di pomodoro, origano, sarde salate, cipolla, pecorino fresco e mollica di pane. Per i palati più forti c’è il pani ca’ meusa, una focaccia farcita di carne, le interiora di vitello (la milza), con del limone spremuto. Una variante è l’aggiunta di ricotta fresca e caciocavallo. Terminano l’elenco pane e panelle (frittelle con farina di ceci).Dopo Palermo vengono ‘premiate’ Ho Chi Minh City, Istanbul, Mexico City e le ultime due posizioni sono per Bruxelles (chi non ha provato un cartoccio di patate fritte ma soprattutto le dolci waffle) e Ambergris Caye nel Belize, per l’originalità del pesce fresco servito direttamente al molo o in barca.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close