Italia

Parte dalla Provincia di Napoli l’emergenza sicurezza!!!

Riceviamo  e pubblichiamo un comunicato stampa del sindacato polizia nuova f.i. sull’emergenza sicurezza.


“Da troppo tempo sia il Sindacato Polizia Nuova, tramite il suo Segretario Regionale per la Campania Pasquale DI MARIA,  che il Capo Gruppo dell’Italia dei Valori, Francesco PORTOGHESE, avevano lanciato l’allarme che, oggi, è diventata una vera e propria emergenza sicurezza!!!

Le Città sono ormai ostaggio della microcriminalità che, con l’avvicinarsi delle festività natalizie ha già dato i suoi annunci come quello avvenuto due giorni fa con la rapina alla giovane studentessa in Via IV Novembre a Portici.

 Attimi di terrore, un incubo che pareva non finire mai, come per i cittadini che, ormai, non sanno più a chi affidare la propria sicurezza.

Con le Forze dell’Ordine decimate sia come risorse umane che economiche e, oggi, stanno compiendo veri miracoli per difendere il cittadino dagli sciami di microcriminalità organizzata che stanno infestando le Città e che a natale daranno, selvaggiamente, il meglio di sé.

La situazione è drammatica ed urgono provvedimenti urgentissimi e pregnanti, cominciando dalla videosorveglianza, fatta in altri Comuni con i Fondi Europei – PON Sicurezza – e dall’effettivo aumento di risorse da mettere a disposizione delle Forze di Polizia.

Inoltre, ancora si attendono le statistiche on line dei reati consumati in ogni Città e/o Circoscrizione, perchè il cittadino, in primis, ha il sacrosanto diritto di sapere in quale realtà vive e cosa rischia insieme ai suoi figli e, poi, i vari responsabili della Sicurezza potranno rimodulare le Forze da mettere in campo e chiedere, così, le giuste risorse che il Governo non può negare perché qui si sta parlando della vita e dell’incolumità del cittadino che deve essere tutelato in tutto e per tutto, sia nei suoi affetti che nei suoi beni.

Fino ad oggi abbiamo sempre visto le Forze di Polizia impiegate “politicamente” nelle zone “in” delle Città e obbligate a lasciare le periferie in balià dei tantissimi criminali che, da anni, lì la fanno da padroni.

Siamo stati testimoni impotenti dello smantellamento dell’apparato sicurezza e a nulla sono valse le proteste e le manifestazioni, questo alla “P”olitica non interessava.

Serve un nuovo modello di Polizia, quello fatto dai Questori, che parte da quelle periferie cittadine, quelle  coscientemente abbandonate dallo Stato, un modello che sia concretamente vicino alle esigenze e ai bisogni di sicurezza del cittadino, uno che possa razionalizzare le risorse ed ottimizzarle per rendere la Sicurezza efficace e in grado di potere garantire la vera prevenzione ed assicurare un vero controllo del territorio.

Natale è alle porte e la paura assale tutti i cittadini e genitori perché questo pensiero fisso ha tolto la serenità e il sorriso a tutti.

Quindi, sicurezza sì ma che parta urgentemente dalle periferie. “

Il Segretario Generale Regionale sindacato polizia nuova f.i.

Il Capo Gruppo I.D.V.

 DI MARIA Pasquale

PORTOGHESE Francesco

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close