Rubriche

Perchè i mafiosi uccidono con le armi e non con le auto?

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma della Segreteria Regionale “Campania”sindacato Polizia Nuova f.i.


Di fronte alla mattanza che vediamo consumarsi sulle strade tutti i giorni, dove migliaia di innocenti vengono investiti dal pirata della strada di turno, dopo queste migliaia di morti, i cui parenti, insieme alle associazioni, chiedono ancora giustizia, di fronte all’immobilismo dei Politici che sembrano, sempre più, azionisti di Imprese assicuratrici, arriva una provocazione ed una proposta shock da Pasquale DI MARIA, Segretario Regionale per la Campania del Sindacato Polizia Nuova f.i., che invita, addirittura, tutte le Associazioni Mafiose a smetterla di uccidere con le armi, con spari inutili, con agguati, rumore, caos, panico, fughe, inseguimenti e anni di carcere.

Esiste un modo molto più semplice.

Basta prendere un’auto, mettersi alla guida, investire chi si vuole uccidere con le armi e, poi, darsi alla fuga presentandosi al più vicino comando di Polizia o Carabinieri dopo avere bevuto mezza bottiglia di super alcolici.

Con i politici,  che hanno legato le mani alla MagistratUra e alle Forze dell’Ordine, che sono sempre indifferenti se muore un innocente, facendone morire tantissimi nonostante le urla strazianti di intere famiglie distrutte da dolore, ma che sono bravi a sbranare, pubblicamente, poliziotti e carabinieri per metterli alla gogna per guadagnare un voto, state sicuri, con le inutili leggi esistenti in Italia si possono fare solo pochi giorni agli arresti domiciliari, al massimo qualche mese, per poi uscire e riprendere le “solite” attività.

Questa provocazione e proposta shock è l’ennesima protesta che il Sindacato Polizia Nuova f.i. nella speranza che qualcuno, che ancora ha una coscienza e dei figli, si decida a preservare e salvaguardare la sacralità della vita, quale bene unico ed inestimabile per l’uomo e la Costituzione.

Portici, 14 ottobre 2012

Il Segretario Generale DI MARIA Pasquale – Tel. 347.6743936www.pnficampania.altervista.org

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close