EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Prepariamoci ai mesi freddi con un’alimentazione tutta autunnale

Siamo in pieno Autunno e, come spiegano gli esperti, mangiare i tipici alimenti autunnali dà il giusto apporto di vitamine, sali, proteine e fibre per prepararci per il freddo Inverno. Quando cambiano le stagioni, ciò, in molti casi, interferisce sui nostri ritmi causando stanchezza, mancanza di concentrazione e, a volte, un po’ di malessere.


Per ovviare a ciò, i dietologi dell’equipe di Humanitas Gavezzani di Bergamo, sostengono che il segreto risieda in una corretta alimentazione basata su frutta e verdura di stagione. Zucche, carote, limoni, melograni, nocciole sono un’esplosione di colori e sapori. Anche l’apporto di legumi come fagioli, ceci, farro, orzo e lenticchie è molto importante in questo periodo dell’anno. Questi contengono una buona quantità di proteine ad alto valore biologico e di amminoacidi essenziali, che sono fondamentali per il nostro organismo.

Un esempio sono le lenticchie perché sono ricche di ferro, sostanza utile non solo per gli individui anemici o con carenza di ferro. L’unica cosa negativa dei legumi, è che se si esagera, danno un senso di gonfiore a livello intestinale; basterà mangiarne in maniera moderata o passati come purè. I cereali, da canto loro, sono anche fonti di proteine vegetali e con un ottimo grado di digeribilità.

Allora via con gustosi piatti nutrienti e ipocalorici come pasta e fagioli o ceci o lenticchie e minestre di farro.


 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com