Italia

Casterzzato Preso il pirata che investì Michela Lupatini

foto web

 Il pirata della strada che avrebbe travolto e ucciso Michela Lupatini, 30 anni, di Casterzzato è stato arrestato dalla Polizia stradale.


Secondo le prime indiscrezioni il responsabile sarebbe un uomo italiano residente nello stesso paese di Michela. Un lavoro di ricostruzione e attenta analisi dei dettagli, unito alle testimonianze raccolte hanno dato frutto. Per l’uomo l’accusa è quella di omissione di soccorso e omicidio. Nella mattinata la conferenza stampa con ulteriori informazioni.

Oggi alle 15 si svolgeranno i funerali di Michela nella chiesa parrocchiale di Castrezzato .

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy