Salute

Sclerosi Multipla: lo studio Brave Dreams parte anche nelle Marche

Pubblichiamo il messaggio del referente CCSVI nella SM – Marche  Marcello Giardinazzo:

“Finalmente Brave Dreams parte anche nelle Marche. Martedì scorso c’è stata la riunione operativa che ha sancito l’avvio affettivo della sperimentazione nella nostra regione.


Ancora non sono in possesso dei dettagli comunque quello che posso dire che il reclutamento inizierà nei prossimi giorni e sarà la neurologia dell’ospedale di Ancona (prof. Provinciali responsabile) ad occuparsi del reclutamento e della parte neurologica, mentre l’ospedale di Civitanova Marche (dr, Galassi responsabile) e di Macerata (dr. Oncini responsabile) si occuperanno rispettivamente della diagnostica e dell’interventistica.

Entrambi i centri sono stati ampiamente formati dal prof. Zamboni.


Un ringraziamento particolare alla Fondazione Carima per la grande determinazione con cui ha sostenuto questo progetto e non solo economicamente. Poi se permettete un grandissimo in bocca al lupo a tutti noi, affinche brave dreams produca i risultati che tutti auspichiamo in maniera chiara e incontrovertibile in modo da far cessare tutte le illazioni e le speculazioni (pro e contro) sulla pelle di chi soffre, perchè non dimentichiamoci che lo scopo di tutto ciò è solo dare una migliore condizione di vita e una speranza a chi combatte contro la SM.

AUGURI PROF. ;-))”

Marcello Giardinazzo

Referente associativo CCSVI nella SM – Marche

Fonte: http://ccsvi-sm.org/?q=node%2F1623

Tag

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close