EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Soldatessa del 235° Rav di Piceno picchiata dal fidanzato

Una soldatessa  di 22 anni, di Reggio Calabria, del 235° Rav Piceno che nella giornata di ieri aveva prestato giuramento, e’ stata picchiata a sangue dal fidanzato, Nunzio Calabrese anche lui di Reggio Calabria.

Sembra che tutto sia partito  dopo una lite scatenata dal fatto che lei avesse deciso di lasciarlo. La soldatessa e’ stata accompagnata nella notte in ospedale dove in un primo momento, ai medici del pronto soccorso ha detto di essere caduta dalle scale, per poi raccontare invece l’accaduto. Ha riportato una frattura scomposta alla mandibola e la prognosi è di  30 giorni .

Il fidanzato e’ stato  rintracciato dai Carabinieri e arrestato con le accuse di lesioni gravi e rapina, poichè sembra abbia sottratto alla ragazza la tessera Postamat. Nunzio Calabrese si trova rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com