Italia

Baby gang ad Aosta Madre faceva spacciare il figlio minorenne

Aosta -Aveva messo in piedi una banda di minorenni tra i quali il figlio minore di 14 anni, per per un’attivita’ di spaccio al minuto e di consegna di droga.


E’ successo a Gressoney Saint Jean (Aosta), dove una donna è stata arrestata con l’ accusata di detenzione e spaccio di stupefacenti con le aggravanti di aver agito con abuso di autorita’ e di relazioni domestiche, in quanto si serviva del proprio figlio, un 14enne, per l’attivita’ di spaccio al minuto e di consegna dello stupefacente. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’operazione dei carabinieri di Gressoney Saint Jean per il contrasto dello spaccio e consumo di droga a tra studenti,la maggior parte di loro’ minorenni, tutti residenti in localita’ montane della Valle del Lys.

Denunciati alla Procura di Aosta e a quella dei minori di Torino cinque giovani, dei quali due minorenni, e segnalati come assuntori di stupefacenti altri dodici ragazzi, undici dei quali minorenni. Durante l’operazione sono stati infine sequestrati venti grammi di hashish, un grammo di cocaina ed oltre cinquecento semi di marijuana.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close