Italia

Capalbio Cadavere nel lago di Burano

Salgono a cinque i morti nell’alluvione che ha colpito la provincia di Grosseto. Ieri sera è stato trovato infatti il corpo senza vita di un 35enne bracciante agricolo romeno, nel lago di Burano, a Capalbio dove l’uomo viveva.Il corpo sarebbe stato travolto dall’ondata di piena di un canale, e poi trascinato nella laguna. Il cadavere è stato rinvenuto da un addetto della societa’ che gestisce le attivita’ di pesca nel lago di Burano.Sarà l’autopsia a dare la certezza che la morte dell’uomo sia collegata all’ondata di maltempo che ha colpito tra domenica e martedì tutta la Maremma e che si tratti dunque della quinta vittima dell’alluvione.

Il timore degli esperti è che con il tempo il numero delle vittime di cui non si aveva notizia possa salire. 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close