Italia

Cottalasso 4you: gli amici dell’arte organizzano una nuova stagione

pasquale-meli-cottolasso4you
Cottalasso4you: Pasquale Meli, foto Almanzi

ALBENGA- Si è svolto nei giorni scorsi l’ incontro organizzativo dei soci del Circolo “Amici nell’Arte” guidato dall’artista garlendese Carmen Spigno: “ Abbiamo pensato – dicono la presidente e Pascal McLee, uno degli organizzatori- di riprendere la bella tradizione delle riunioni del Circolo, che ora sono diventate “bimestrali” in modo da non gravare sugli impegni personali di ognuno dei soci. Incontrarsi regolarmente per una associazione che vuole promuovere cultura ed arte è un momento utile e necessario per tutti, per scambiarsi esperienze e conoscenze artistiche, culturali, sociali e personali”.
La riunione è servita anche per presentare l’attività artistica del 2013 che prevede numerosi corsi, una mostra in Romania ed una presso i Chiostri di Santa Caterina di Finalborgo, numerose personali e collettive presso la “Cottalasso4You”, e gli incontri letterari e con gli autori. Nel corso della serata sono state anche proposte visite ad importanti musei e gite culturali, mentre il pranzo sociale si svolgerà il 16 dicembre a Garlenda (appuntamento alle ore 12) presso la sala delle Opere parrochiali, gentilmente messa a disposizione dal parroco Don Mauro Marchiano. Un’altra bella iniziativa verrà realizzata dagli aderenti all’ associazione: si tratta di una mostra d’arte contemporanea e di beneficenza intitolata “ 10 pollici d’arte” che sarà inaugurata il 2 gennaio ( ore 16). Ad ospitare l’ evento, che proseguirà fino al 12 gennaio, sarà la galleria “ Cottalasso4you” nel centro storico. “ Saranno presentate al pubblico – dicono gli organizzatori- piccole opere dalle dimensioni di 25 x 25 centimetri. Le opere saranno messe in vendita allo scopo duplice di diffondere beni artistici e al tempo stesso di aiutare gli ammalati di SLA, che in questo periodo stanno soffrendo maggiormente per il taglio di fondi destinati alla ricerca ed al loro sostentamento”.
CLAUDIO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close