Italia

Duro colpo alla camorra-clan dei casalesi Arrestato il fratello di Michele Zagaria

foto archivio

Arrestato dagli agenti della questura di Caserta  Antonio Zagaria, fratello del boss Michele, ritenuto il reggente del clan dei Casalesi gruppo di Zagaria. Con lui  anche il nipote, Filippo Capaldo, e notificate in carcere provvedimenti ad altri due fratelli: Carmine e Pasquale. In tutto sono 9 le ordinanze di custodia cautelare eseguite dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, e  tutti sono accusati di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Le indagini hanno svelato il coinvolgimento dei nove indagati in due diverse vicende estorsive, di cui e’ rimasto vittima un imprenditore casertano. L’imprenditore infatti, assillato dai debiti contratti con gli usurai, per farvi fronte e’ stato costretto, dietro le minacce del clan Zagaria, a vendere attrezzature e altri beni della propria azienda agricola.

Uno dei tre fratelli Zagaria arrestati, Antonio, è ritenuto dalla squadra mobile casertana il reggente della cosca dopo l’arresto del boss avvenuto il 7 dicembre dello scorso anno, dopo una latitanza durata oltre 16 anni.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close