Italia

Faida di Scampia Preso Mariano Abete

foto napoli.repubblica.it

Catturato stamane dai  carabinieri Mariano Abete, 21enne, residente in via Ghisleri, a Napoli, reggente dell’omonimo gruppo camorristico.

Abete, ritenuto uno dei quattro latitanti tra i più pericolosi della faida di Scampia e  capo degli scissionisti in guerra da mesi con la cosca dei Girati, è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Napoli mentre si trovava nell’appartamento della madre a Scampia.

 Alle prime ore di questa mattina i carabinieri della compagnia Stella, della stazione ‘quartiere 167’, e dei battaglioni Campania e Sicilia, nel corso di un’operazione di controllo del territorio di  Scampia hanno scovato Abete in un nascondiglio a casa della madre a cui si accedeva attraverso una parete mobile azionata da un telecomando.

Su Abete pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli, con l’accusa di associazione mafiosa finalizzata al traffico di droga e di lui, lo scorso ottobre, era stato diffuso l’ identikit insieme ad altri cinque ricercati.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy