EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Franco Battiato nella giunta Crocetta senza indennità

E così stamattina, al Palazzo della Cultura di Catania, il nome di Franco Battiato, è stato confermato nella Giunta Regionale della Sicilia.


Il maestro Franco Battiato è l’assessore alla Cultura.  ha  accettato dunque l’incarico, offertogli alcuni giorni fa dal nuovo presidente della Sicilia, ma subito precisa, parlando con i giornalisti in una affollatissima conferenza stampa svoltasi al Palazzo della cultura di Catania  “Scendo in campo volentieri ma giungo parzialmente perche’ non posso cambiare mestiere, non posso e non voglio cambiarlo. Ho visto Crocetta nei suoi interventi televisivi e l’ho trovato travolgente. L’unico progetto utile che possa fare e’ quello di trovare uno spazio, ma ne devo ancora parlare con Crocetta perche’ non ne abbiamo discusso fino in fondo. Non faccio politica, non voglio assolutamente avere a che fare con i politici. Ho bisogno di avere uno spazio dove non si entri con degli ostacoli avendo la liberta’ di poter organizzare degli eventi speciali che mettano in contatto la Sicilia con il resto del mondo, dalla Cina, all’America, alla Germania”.

Massima libertà e chiarezza da parte del compositore che rifugge dall’appellativo di “assessore ”  “La parola assessore mi offende, preferisco essere chiamato Franco”.  Il neo assessore conferma poi quanto aveva già detto alcuni giorni fa  “Non voglio stipendio perche’ mi da’ un senso di liberta’ e mi rende libero di poter da un momento a all’altro lasciare l’incarico”.

Su twitter , dopo la notizia del sì di Battiato all’ingressoin giunta si sono scatenati moltepli commenti favorevoli e contrari.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com