Italia

Gorizia: operaio Mario Colasurdo, ustionato alla Miko

incidente sul lavoroIncidente sul lavoro alla Miko di Gorizia, industria attiva dal 1997 nel settore tessile e specializzata in produzione di fibre ad altissima tecnologia, partner del colosso industriale giapponese Asahi Kasei Group, una delle industrie più all’avanguardia del goriziano.

Nell’incidente è rimasto ferito in modo grave un operaio di 51 anni,Mario Colasurdo, la prognosi sembra sia di 15 giorni.


L’operaio, si apprende, stava lavorando ad un macchinario per la tinteggiatura di stoffe quando, per cause che sono al vaglio dei carabinieri di Gorizia, è stato travolto da un’ondata di vapore acqueo mista a colore. La casualità ha voluto che fosse colpito al collo e alla parte inferiore del volto: salvi gli occhi. Non si può escludere, al momento, l’errore umano.

L’uomo, che stava terminando il turno serale (la fabbrica lavora infatti a ciclo continuo) è stato soccorso dai colleghi e poi subito trasportato all’ospedale del capoluogo isontino e quindi trasferito al nosocomio di Udine. Le sue condizioni sono serie, ma non verserebbe in pericolo di vita. Sul posto, oltre al 118, i carabinieri di Gorizia e i vigili del fuoco


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close