Italia

Grottaglie Morto Alessio Marinelli vittima di un agguato

Alessio Marinelli, il ragazzo di 19 anni ferito  alla testa, all’addome e a una coscia in un agguato sabato sera a Grottaglie, in provincia di Taranto, è morto questa mattina. Il giovane pugile  della «Polisportiva del vivere solidale con lo sport Taranto» era stato trasportato d’urgenza e sottoposto ad un intervento chirurgico all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Non ce l’ha fatto,  domenica mattina è morto.

Marinelli, incensurato, sabato sera, intorno alle 21.30 si trovava in piazza Principe di Piemonte, nel centro di Grottaglie, quando sono arrivati due killer in  moto, lo hanno avvicinato ed hanno esploso contro di lui almeno sei colpi di pistola, ferendolo all’addome, ad un braccio e alla gamba sinistra. I due sicari si sono poi dileguati nel nulla. Diversi i testimoni dell’accaduto che è stato anche ripreso dalle telecamere di video sorveglianza.

 

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close