Gossip

Il mito di Marylin ritorna su Playboy

Chi di noi non si ricorda la storica foto di Marylin Monroe distesa nuda su un drappo rosso?

Per celebrare i 50 anni dalla scomparsa della diva americana, la rivista Playboy, come già nel lontano 1953, le dedicherà la copertina del numero di dicembre. Nell’interno del mensile Playboy potremo ammirare una sequenza di immagini di Marylin, l’affascinante star hollywoodiana.


Jimmy Jellinek, l’attuale direttore dell’editoriale, spiega che Marylin Monroe, grazie al suo fascino e alla sua capacità di seduzione, era riuscita ad entrare nell’immaginario erotico mondiale del tempo e quella foto, che la ritrae sdraiata sul drappo rosso, fa parte di un calendario che la diva decise di fare, nel 1949, perchè era rimasta senza quattrini. Da quel servizio fotografico guadagnò 50 dollari.

Tra le immagini di Playboy c’è anche la sequenza, tratta da un set cinematografico del 1953, dove Marylin è ripresa in un primo piano mentre esce nuda da una piscina emet te in evidenza le sue forme perfette. Come Hugh Hefner, il fondatore della rivista, allora diceva, nuda la Monroe aveva il pieno controllo del suo status e  quello era il suo potere.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close