Italia

Imola Operaio colpito da getto di pressione E’ gravissimo

Grave incidente sul lavoro questa mattina alla Sacmi di Imola.


Due operai sono rimasti feriti di cui uno in modo molto grave. Dalla prima ricostruzione D.C., 25 anni, dipendente di una ditta di elettronica di Mordano, nell’Imolese, era impegnato nella manutenzione di una macchina soffiatrice, quando  sarebbe stato colpito in pieno viso da un getto di pressione a 40 bar, in seguito all’ esplosione di un tubo sul quale stava lavorando. Trasportato con l’elicottero del 118 all’ospedale Maggiore è stato ricoverato in condizioni gravissime. Operato, ora è nel reparto rianimazione in pericolo di vita.

Il secondo operaio, di 21 anni,  è rimasto ferito in modo più lieve e le sue condizioni non destano preoccupazione. Sul posto per i rilievi e per la dinamica dell’accaduto i carabinieri e il personale della medicina del lavoro.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close