Italia

Indagini Ilva Nuovi arresti e sequestri

I militari della Guardia di Finanza di Taranto hanno eseguito 7 arresti, 3 in carcere e 4 ai domiciliari, nell’ambito dell’inchiesta sull‘Ilva emessi dal Tribunale di Taranto. Gli imputati dovranno rispondere a vario titolo di corruzione, concussione e associazione a delinquere.
I provvedimenti sono legati anche ad un’ inchiesta parallela a quella per disastro ambientale del luglio scorso che ha portato al sequestro degli impianti dell’area a caldo,denominata ‘Environment Sold Out’. Secondo quanto riferiscono le fonti, i magistrati avrebbero rilevato che l’Ilva avrebbe corrotto politici, periti ed imprenditori locali per mettere a tacere o almeno ridimensionare le sue attività inquinanti.
Gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere,disastro ambientale e concussione.  Sequestrato preventivamente il prodotto finito giacente sulle banchine del porto di Taranto.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close