EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La Francia protegge il Monte Bugarach dall’apocalisse Maya del 21 dicembre

La Francia protegge il Monte Bugarach dall'apocalisse Maya del 21 dicembre Maya e profezia, l’emergenza si avvicina, nei fatti mancano poco più di 40 giorni a quel fatidico 21 dicembre 2012 . Qualche eccentrico cittadino sembra voler correre ai ripari andando nell’unico posto al mondo che, mistero Maya, dovrebbe salvarsi dall’apocalisse: il monte Bugarach, in Francia.

Il Monte Bugarach  è come tutti ben sappiamo una cima montuosa nel sud ovest della Francia, ritenuta da alcuni un possibile rifugio contro la fine del mondo profetizzata dai Maya, ma sopratutto è un luogo che tra storia e mistero attraversa la recente storia Europea ma anche quella tardo medievale.

La Francia teme il peggio, teme una apocalisse umana e così ha stabilito che il Monte Bugarach sarà inaccessibile in particolare sarà vietato all’accesso il 21 dicembre.  Lo ha annunciato il prefetto del dipartimento dell’Aude.


L’accesso al monte Bugarach (1.231 metri) sarà vietato anche tre giorni prima e uno o due giorni dopo il 21 dicembre, data della fine del mondo secondo coloro che credono nell’avvento dell’Apocalisse, ha aggiunto il prefetto, Eric Freysselinard, da Carcassonne.

Un centinaio di poliziotti e di pompieri sorveglieranno l’accesso al villaggio di 200 abitanti situato ai piedi della montagna, la cui tranquillità è stata turbata dalla sua recente notorietà. “Ci aspettiamo qualche illuminato, qualche persona che crede a questa fine del mondo. Ma ci aspettiamo piuttosto curiosi e molti giornalisti”, ha detto alla stampa il prefetto.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com