Italia

Liguria Stato di allerta1 Chiuse scuole e viabilità

Il maltempo che ha colpito il settore tirrenico del Nord Italia sta creando disagi alla circolazione in Liguria, Toscana e Piemonte.  Forti nubifragi hanno colpito anche le Marche , con venti sostenuti che stanno provocando disagi.


In Liguria da ieri a mezzannotte alle 18 di oggi stato d‘Allerta 1 per Genova, Savona, La Spezia. Entrano in vigore a Genova, con lo stato di Allerta 1 emanato dalla Regione, le ordinanze di protezione civile per le zone di via Fereggiano e strade limitrofe, di piazzale Adriatico e di Sestri Ponente. Arpal prevede precipitazioni diffuse, generalmente moderate e con quantitativi fino a elevati. Alta probabilita’ di locali rovesci o temporali forti. Chiuse molte scuole della città ed il Centro Operativo Comunale ha inoltre disposto la chiusura dei parchi di Nervi e  degli accessi alle scogliere di Nervi, via Rusca e monumento dei Mille. Residue precipitazioni e probabile successivo miglioramento il giovedi’. Calo delle temperature a partire da mercoledi’.

L’Anas comunica che in Liguria sulla strada statale 1 “Aurelia” e’ chiuso il tratto di strada compreso tra il km 389 e il km 390, in entrambe le direzioni, a causa dell’esondazione di un torrente in localita’ Sarzana (SP)e in Toscana, per l’esondazione del torrente Parmignola, in entrambe le direzioni dal km 388,600 al km 388,900 (nei pressi del Bivio per Ortonovo), in provincia di Massa Carrara. In Piemonte, infine, ” al km 23,350 della strada statale 21 “del Colle della Maddalena” è istituito un senso unico alternato regolato da impianto semaforico a causa di una frana” precisa l’Anas.

 E’ stato riattivato il binario sud della linea ferroviaria tra Massa Centro e Carrara Avenza, sulla linea Genova-Pisa, che era stata interrotta nella notte a causa del maltempo. Ma la circolazione, rende noto Rfi, è ancora rallentata fra Pisa e La Spezia. L’interruzione si era resa necessaria a causa dell’ esondazione dei torrenti Carrione e Parmignola a Carrara: il traffico è stato sospeso dalle una della trascorsa notte e le sei.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close