EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Loano: tutto pronto per i mondiali per nuotatori DSISO

dario della gatta

Dario Della Gatta, foto Almanzi

LOANO- Tutto è pronto a Loano per ospitare, da giovedì 15 novembre, i Mondiali di nuoto DSISO (Down Syndrome International Swimming Organisation), riservati alla partecipazione di atleti con sindrome di down. La macchina organizzzativa, che già aveva dato prova di essere perfettamente oliata in occasione dei Global Games dello scorso anno, ha già predisposto il tutto per accogliere adeguatamente gli oltre duecento fra giornalisti, tecnici ed accompagnatori ed i 210 atleti di 22 le nazioni iscritte alla competizione iridata: oltre all’Italia, infatti, ci saranno Australia, Brasile, Canada, Croazia, Danimarca, Estonia, Gran Bretagna, Hong Kong, Irlanda, Giappone, Kosovo, Macao, Messico, Portogallo, Sudafrica, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Turkmenistan e Venezuela. “Ancora una volta – dice Dario della Gatta, presidente del comitato organizzatore- vogliano dimostrare di essere una squadra forte nel campo dell’organizzazione dei grandi eventi. Credo che Loano meriti questi mondiali essendo città d’ eccellenza per ospitare grandi appun tamenti sportivi grazie all’ ottima recettività con 2500 posti letto, a sei impianti omologati a livello internazionale ed ad una radicata tradizione di cutltura sportiva”. Grande soddisfazione anche per l’amministrazione loanese che ospita per il terzo anno consecutico un evento sportivo di così grande rilevanza “ Anche quest’anno – ci ha detto Remo Zaccaria, assessore allo sport a Loano- siamo molto contenti per essere stati prescelti ad ospitare questo grade evento iridato.  Lo sport è turismo: investire vuol dire crederci ed andare avanti, nei fatti mettere dei numeri nei bilanci e noi ogni anni spendiamo molto per l’attività dei disabili all’interno dei nostri impianti sportivi. Per questi campionati mondiali possimao ancora una volta contare su un forte tessuto di volontari già collaudato in occasione dei Global Games e dei campionati europei di Nuoto Fisdir”. L’evento DSISO di Loano è organizzato in collaborazione con  CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale). Fra gli azzurri si nutrono speranze di medaglia e di ben figurare con Luca Bicciato (Aspea Padova), Roberto Baciocchi (Disabili Foligno), Marco Marzocchi (Hyperion Latina), Paolo Manauzzi (Hyperion Latina), Italo Oresta (Gargano 2000 Giovinazzo), Francesco Fiscaletti (Cavalluccio), Davide Mora (Asd Tricolore), Samuele Stortini (Anthropos Civitanova), Davide Spagnol (Sport Life Onlus Montebelluna), Paolo Zaffaroni (Osha Como), Elena D’Odorico (Fai Sport Udine), Sara Zanca (Uni Sport Rovigo), Dalila Vignando (Osha Como), Martina Villanova (Sport Life Onlus Montebelluna), Maria Bresciani (Futura Onlus Cremona) e Silvia Pavanetto (Pol. Terraglio). Per il nuoto sincronizzato l’allenatrice responsabile Floriana De Vivo e la sua collaboratrice Alessia Lucchini puntano sulle foggiane Shirina Spagnoli e Martina Sasani, sulla chiavarese Marta Cantero, su Arianna Sacripante e Livia Travia, entrambe tesserate per Filippide. Le gare si svolgeranno nella Piscina Comunale “Doria Nuoto” (8 corsie da 25 metri) di Loano, già sede delle gare di nuoto dei Global Games 2011 e degli Europei Open INASdel 2010. Ogni giorno si gareggerà dalle 9 e 30 alle 13 e dalle 16 e 30 alle 18 e 30, sulla corta e lunga distanza, nei seguenti stili: rana, misti, dorso, farfalla e stile libero. La cerimonia di apertura e l’ inaugurazione dell’impianto, intitolato all’ ex sindaco Elio Garassini è in programma venerdì alle ore 10.

CLAUDIO ALMANZI

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com