Italia

Mariella Cimò: primo interrogatorio in carcere per Salvatore Di Grazia. Nessuna conferma

Mariella CimòSalvatore Di Grazia, in carcere con l’accusa di aver ucciso la moglie Mariella Cimò è stato interrogato in carcere ed ha dato la sua versione dei fatti. Da quello che si apprende sembrerebbe che Di Grazia abbia  negato di avere commesso il delitto e di avere occultato il cadavere della donna ma secondo quanto scrive il cronista di La Repubblica  ha mostrato grande lucidità e una eccezionale capacità di analisi, ripercorrendo tutti i fatti avvenuti dal momento della scomparsa della moglie.


Di Grazia sembra abbia continuato a insistere che la moglie Cimò si sia allontanata volontariamente ed infatti Di Grazia avrebbe sostenuto ancora che il ritardo nella denuncia è stato dovuto solo per timore che Mariella, allontanatasi da sola avrebbe potuto irritarsi con il marito.

Nessun chiarimento invece sulle relazioni extramatrimoniali e sugli incontri avvenuti all’autolavaggio di  Aci Santa Antonio.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close