Italia

Ofantina Bis: incidente. Ferito grave Pasquale De Vito, trauma cranico per Angelo Santoli operaio Anas

Foto d’Archivio

 Sull’Ofantina bis, nella sera del 12 novembre grave incidente è avvenuto  nel tratto Nusco–Lioni.

Risultano attualmente due feriti dei quali uno sarebbe in gravi condizioni.

Pasquale De Vito, 36enne di Lioni, in gravi condizioni, mentre un operaio dell’Anas, Angelo Santoli, di Rocca San Felice , avrebbe riportato un trauma cranico, ma ha ripreso subito conoscenza.

Pasquale De Vito, invece risulterebbe ancora in grave prognosi. La nebbia di ieri sera ha ostacolato i soccorsi.

Da quel che è stato possibile ricostruire sembrerebbe che De Vito alla guida di una Fiat Punto avrebbe  tamponato un furgone dell’Anas in sosta   sul bordo della strada con i lampeggianti accesi, l’operatore Santoli stava rimovendo una carcassa di un cane ma l’impatto della punto sul mezzo Anas è stato di così forte impatto da colpire anche Santoli.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close