EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pesaro Cantiere navale Sequestrati 120mln di beni

Sequestrati dal Nucleo di Polizia Tributaria di Pesaro sei immobili e quattro veicoli, a Milano e Novara, di proprieta’ degli amministratori del Cantiere Navale di Pesaro, residenti nel Principato di Monaco.


I  beni immobili e mobili per un valore commerciale di 10.000.000 di euro sono stati sequestrati in quanto gli amministratori del Cantiere Navale sono accusati del reato di bancarotta fraudolenta e omesso versamento dell’Iva e dell’Irpef.

 Secondo gli investigatori, gli amministratori,  avrebbero  prosciugamento dei conti dell’azienda e di altre società per decine di milioni, fino a raggiungere un ammontare dello stato passivo della fallita società pesarese di oltre 120 milioni. La stessa società, inoltre, per gli anni 2009 e 2010, non ha effettuato i versamenti in materia di Iva. e imposte dirette. Gli indagati, in caso di condanna, rischiano una pena fino a dieci anni di reclusione.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com