Italia

Rapine in villa: arrestato Lorenzo Saracchini

Un latitante, ricercato da mesi perché ritenuto uno dei probabili responsabili di una rapina commessa la sera del 13 marzo di due anni fa, è stato arrestato in Spagna dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma con la collaborazione della polizia del luogo.

Si tratta di Lorenzo Saracchini, di 58 anni, ed è considerato uno dei cinque uomini, di cui faceva parte anche l’ex componente della Banda della Magliana, Bruno Nieddu , che svaligiarono una villa di un anziano costruttore romano nel quartiere romano dell’Eur, sequestrando quest’ultimo insieme alla moglie e obbligandolo a consegnare valori per oltre 150 mila euro.


Nel giugno corso, Saracchini riuscì a sottrarsi all’arresto carabinieri presentatisi a casa sua dietro a un mandato di una misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Roma, rifugiandosi a Palma di Maiorca. Qui i militari lo hanno bloccato in un internet point dell’isola, dove l’uomo si era recato per pianificare il suo espatrio in Sudamerica.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close