Economia

Referendum alla fusione Il nuovo comune sarà Valsamoggia

E’ Valsamoggia, il nome scelto per il comune unico dai cittadini dei cinque centri del bolognese (Bazzano, Castello di Serravalle, Crespellano, Monteveglio e Savigno) chiamati ad esprimersi ieri con un referendum sulla loro fusione e la nuova denominazione.

Approvata con il 51,47% dei voti favorevoli (48,53% contrari) la proposta di fusione in un unico comune di 5 comuni della Valle Samoggia: Bazzano, Crespellano, Savigno, Castello di Serravalle e Monteveglio. I dati definitivi sono stati resi noti dal Pd di Bologna.


In media hanno votato un elettore su due.

I si’ hanno prevalso a Monteveglio (59,03% contro 40,97%), Crespellano (57% contro 43%) e Castello di Serravalle (51,74% contro 48,26%). No alla fusione da Bazzano (58,52% contro 41,48%) e Savigno (56,75% contro 43,25%). Toccherà ora alla Regione l’ultima parola sulla fusione, trattandosi di un referendum consultivo.

Il nuovo comune è geograficamente nell’area tra provincia di Bologna e quella di Modena.

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close