Società

8 Dicembre Si aprono le feste con il giorno dell’Immacolata

8 Dicembre Si aprono le feste con il giorno dell’ImmacolataLa festa dell’Immacolata Concezione risale al XI secolo ma, bisogna attendere il 1854 perché Papa Pio IX proclami il dogma di fede.

La devozione all’Immacolata è un culto antico, introdotto nel calendario romano alla fine del 1400; bisogna però aspettare Papa Pio IX perché sia sancito ed accettato.
Questa celebrazione, è strettamente correlata all’ Avvento e al tempo del Natale ed è particolarmente importante perché è dedicata alla Vergine Maria.
L’immagine dell’Immacolata, è la stessa che è apparsa a Santa Caterina Labourè nel 1830; questa figura, poi è diventata l’icona della diffusissima medaglia miracolosa. La medaglia miracolosa, rappresenta appunto la Vergine Immacolata, cioè concepita senza peccato.
Il significato del dogma dell’Immacolata Concezione, è che la Madonna è stata, per volontà di Dio, sempre pura e non lambita dal peccato originale.
La festa dell’Immacolata, è strettamente collegata anche con le apparizioni di Lourdes; qui la Madonna, rivolgendosi a Bernadette ha affermato di essere l’Immacolata Concezione.
L’otto Dicembre coincide con la concezione della Vergine nel grembo della madre, Sant’Anna e non, come alcuni pensano, con la concezione di Gesù.


Le celebrazioni dell’otto Dicembre, sono fortemente radicate nella tradizione cristiana della Chiesa d’ occidente e di quella d’ oriente e si tratta di una giornate più importanti e sentite. In Italia, sono svariate le città e i paesi che celebrano antichi riti in onore della Madonna; processioni, preghiere e falò. In alcune aree, l’Immacolata si è sovrapposta ad antichi rituali pagani e agrari; vengono quindi preparati enormi fuochi che hanno l’obiettivo di favorire la semina e di scacciare le forze maligne. Il giorno prima si mangia “di magro”, ossia senza carne; si tratta di un gesto di purificazione in attesa della grande festa del giorno dopo. Ogni regione ha i suoi ingredienti tipici, che vengono preparati proprio per l’Immacolata.
Questa festa è così partecipata ed incarnata nella cultura italiana, che ha dato origine anche a nomi di persona come Concetta e Immacolata.
In questa data si allestisce il presepe e si addobba l’albero di Natale, rispettando un’usanza molto radicata in tutto il nostro Paese. Ciò si ricollega con antiche tradizioni pre cristiane e con i riti legati al ciclo della vita della morte e della rinascita. L’albero di Natale, è anche un simbolo cristiano, infatti ogni anno il Papa viene omaggiato con un grande abete.
L’otto dicembre, è anche uno dei giorni festivi per legge infatti, le scuole e gli uffici pubblici sono chiusi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close