Italia

Al via l’indagine sui turisti russi che coinvolgerà tutti gli operatori economici di Alassio

Al via l'indagine sui turisti russi che coinvolgerà tutti gli operatori economici di AlassioAlassio (SV). Presentata ai rappresentanti degli operatori economici e agli amministratori pubblici della città del muretto la ricerca “turismi e i turisti del ponente savonese” elaborata dagli alunni della classe 3° servizi commerciali e 3° accoglienza turistica che coinvolgerà le oltre 500 imprese turistiche e commerciali che operano nel tessuto economico cittadino. Il progetto, frutto della collaborazione dell’Istituto Alberghiero con le associazioni di categoria, si propone di indagare sui bisogni e le aspettative che i turisti russi, che hanno soggiornato nella nostra città, hanno manifestato nei riguardi dalle strutture commerciali, ricettive e più in generale sui servizi offerti dal territorio.


l’iniziativa, incentrata sulla somministrazione di un questionario online, reperibile sul sito www.alberghieroalassio.it, darà modo agli imprenditori di indicare, in modo puntuale i bisogni e le motivazioni dei turisti russi che hanno visitato o soggiornato nelle loro attività. L’indagine prende in esame, per il momento, gli esercizi commerciali e strutture ricettive. La riunione odierna, come ha sottolineato il dirigente scolastico, Salvatore Manca, è servita a promuovere l’indagine e a sollecitare i responsabili delle categorie economiche affinchè si facciano portavoci del progetto nei confronti dei loro associati, invitando gli stessi a compilare il questionario online. All’incontro, coordinato dai docenti Antonella Annitto, Flavia Mallamaci, Francesca Marchetti e Franco Laureri, hanno partecipato Egidio Mantellassi e Sara Baiardo, in rappresentanza del pool imprese alassine che parteciperanno al MITT di MOSCA, Sergio Gaibisso e Marino Agnese, presidente e direttore della Marina spa di Alassio, Matteo Monti assessore al turismo e al commercio del Comune di Alassio, Felix Lammardo, coordinatore del progetto TurizmItalia e Raffaella Ravera dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona. Tutti gli interventi a partire da Sergio Gaibisso presidente della Marina di Alassio si sono incentrati sulla necessità di fare sistema e di predisporre, a breve, un’offerta di qualità per questo interessante mercato turistico, coinvolgendo tutte le infrastrutture di grande valenza turistica, gli impianti sportivi e del tempo libero. Matteo Monti, assessore al turismo, ha confermato l’impegno della amministrazione comunale a sostenere le attività promozionali sul mercato russo ed ha sottolineato l’impegno della società Gesco per portare in ritiro ad Alassio, durante lo stop invernale del campionato, importanti società calcistiche russe. Felix Lammardo, coordinatore del progetto il progetto TurizmItalia, ha illustrato alle autorità e agli operatori le potenzialità del nuovo portale dedicato alla localizzazione linguistica e promo-turistica dell’offerta ligure rivolta al mercato russo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close