Italia

Albenga: presentato Siamo nati tutti dallo stesso padre, Aldani e Trunzo

Palazzo Oddo.ALBENGA- E’ stato presentato, nella civica bilioteca ingauna, ieri pomeriggio, davanti ad un folto ed interessato pubblico, il volume “ Siamo nati tutti dallo stesso padre”. L’ appuntamento librario è stato organizzato in collaborazione con la Libreria San Michele di Albenga, nell’ ambito dei tradizionali appuntamenti “ I venerdì della Biblioteca”. A presentare gli autori è stata la nota opinionista e giornalista albenganese Sandra Berriolo. Il libro, edito da Albatros, è stato scritto a quattro mani ed è un avvicente racconto ricco di colpi di scena: “ Si tratta- dice Patrizia Valdiserra, anima della Biblioteca civica e critica letteraria- di un volume molto avvincente. Viene da chiedersi se sia fantascienza tutto ciò che di insolito ed anomalo viene raccontato dalla Aldani e da Trunzo. La seconda opera narrativa di Eleonora Aldani scritta insieme a Fabrizio Trunzo è ricca di colpi di scena e tiene col fiato sopseso il lettore fino all’ultima pagina”. La Aldani laureata all’Accademia di Belle Arti Brera e diplomata in pianoforte al Conservatorio di Pavia, per trentasei anni ha insegnato discipline pittoriche nei licei artistici di Varese e Imperia. E’ una valente artista che ad un certo punto si è scoperta anche una vena letteraria. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo romanzo a titolo “Un nuovo amore tra sogno e realtà” (Gruppo Albatros-Il Filo). Fabrizio Trunzo è albenganese, ha 38 anni, è diplomato Maestro d’Arte presso l’Istituto Statale d’Arte di Imperia. E’ un affermato fotografo e con questo volume esordisce anche in campo letterario.
CLAUDIO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close