Italia

Assalto a portavalori Bottino Mezzo milione di bottino A14 riaperta al traffico

foto archivio

Riaperto, sull’autostrada A14 Bologna-Taranto il tratto compreso tra Vasto Nord e Vasto Sud in direzione Bari,  chiuso stamane dopo una rapina ad un furgone portavalori all’altezza del km 445, durante la quale tre veicoli sono stati dati alle fiamme.


L’assalto al furgone portavalori era avvenuto  questa mattina proprio sull’autostrada A14 tra i caselli di Vasto nord e Vasto sud in direzione sud. I malviventi hanno fermato il furgone con tre auto che poi hanno dato alle fiamme quattro chilometri più avanti. I banditi poi si sono allontanati attraverso la recinzione dell’ autostrada, avvistati da una pattuglia della polizia stradale sono stati inseguiti a piedi dagli agenti ma sono riusciti a far perdere le tracce.

A bordo del mezzo della società ‘Aquila’ di Ortona c’erano almeno 500mila euro in contanti, da consegnare agli istituti di credito del Molise. Le guardie giurate e alcuni testimoni sono stati ascoltati in commissariato dal sostituto procuratore della Procura di Vasto, Enrica Medori, titolare dell’indagine. Da una prima ricostruzione si è appreso che il furgone portavalori è stato affiancato da tre autovetture di grossa cilindrata e fatto a segno di una raffica di colpi di arma da fuoco sparati .  Le guardie  sono state costrette a fermarsi,  scendere, e dunque sono state disarmate. Perforato poi con una sega il tettuccio del mezzo, i malviventi si sono impadroniti del bottino.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close