Italia

Capotreno regionale 1803 colpito alla testa

Il capotreno del regionale 1803 partito dalla stazione perugina di Fontivegge alle 7,12 di stamani in direzione Roma è stato colpito alla testa, ma non è ancora noto.



A quanto si apprende dalle ferrovie dello Stato l’aggressione e’ avvenuta nel tratto tra Narni e Orte. La polfer di Orte avrebbe individuato il presunto responsabile, un nordafricano. Il capotreno è ora ricoverato per accertamenti nell’ospedale di Viterbo.

Poichè senza capotreno – spiegano le Fs – i convogli non possono viaggiare, i 300 passeggeri che erano sul treno hanno dovuto aspettare per 50 minuti il successivo alla stazione di Orte.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close