EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Caso Scampia interviene Giulio Catuogno segretario provinciale del Coisp di Napoli

Foto Coisp: Franco Maccari, segretario nazionale, e Giulio Catuogno Coisp Napoli

Foto Coisp: Franco Maccari, segretario nazionale, e Giulio Catuogno Coisp Napoli

L’intervento del Presidente della Municipalità di Scampia, nella persona di Angelo Pisani “Non basta solo promettere l’Esercito.
Meglio rinforzare le nostre forze di polizia pagando gli straordinari …” apparso ieri sull’Agenzia di stampa ANSA, è perfettamente in linea con le dichiarazioni del Segretario Generale Provinciale del COISP di Napoli Giulio Catuogno che, proprio il giorno prima, alla paventata decisione di inviare l’Esercito a Scampia da parte del Ministro Cancellieri, aveva lamentato che “Non ci sono fondi per pagare gli straordinari”.

“Questa dichiarazione da parte del Presidente della Municipalità di Scampia – sottolinea Catuogno – “pone ancora una volta l’ attenzione sulla necessità di far notare le deficitarie e insulse scelte poste in essere dal nostro Governo che, pur di dare segnali di forza, preferisce distribuire fondi a chi non è assolutamente demandato alla tutela né dell’Ordine né tantomeno della Sicurezza
Pubblica”. “La militarizzazione del territorio” – afferma ancora il Segretario Generale del COISP partenopeo – “non renderebbe certamente meno cronici i problemi che affliggono i poliziotti napoletani, che effettuano il proprio servizio sul territorio con caschi di protezione lerci e privi di qualsivoglia manutenzione igienica, con straordinario spesso non elargito o tagliato a monte e con
una magistratura che, a fronte di servizi impeccabili e portati avanti con personale spirito di sacrificio ed abnegazione , mettendo a margine della propria vita gli affetti, è sempre pronta a puntare il dito contro gli operatori delle Forze dell’Ordine !!! ”. “Inoltre – conclude Catuogno – tale presenza militare non renderebbe certo meno sicura una zona dove l’alta concentrazione di microcriminalità di confonde fra i dedali di vicoli e barriere architettoniche assolutamente inviolabili da parte di mezzi militari e personale armato fino ai denti !!!”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com