Italia

Catturato il latitante Sebastiano Balbo Si nascondeva a casa di una parente

foto archivio

Arrestato stamane all’alba a Catania il sorvegliato speciale Sebastiano Balbo, 44 anni, latitante da due mesi. L’uomo, nei cui confronti pendeva un ordine di carcerazione della Procura etnea, deve scontare una pena di 12 anni e 8 giorni di reclusione per tentato omicidio e detenzione di armi, reati aggravati dall’appartenenza all‘associazione mafiosa Cappello.

Il ricercato è stato catturato dagli agenti dello Squadra Mobile di Catania in un appartamento, in un complesso residenziale nel Comune di Gravina di Catania, presso una parente che e’ stata denunciata per procurata inosservanza di pena.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close