EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Ciro De Magistris Nuova ordinanza cautelare Nascondeva un miniarsenale del clan Contini

Nuova  ordinanza cautelare per  Ciro De Magistris, pluripregiudicato di 48anni, affiliato al clan camorristico ‘Contini’, già arrestato lo scorso 22 ottobre. All’interno  di un laboratorio a Napoli, in gestione del De Magistris, sono stati rinvenuti una pressa cartucce, una camera da scoppio per la prova delle armi, numerosi proiettili, una pistola giocattolo, canne in ferro tubolari con filettature di diverse dimensioni, punzonatore in acciaio. C’era anche un arsenale di 17 pistole nascosto nello scaldabagno del suo laboratorio.


De Magistris è noto nell’ambiente come “Ciruzzo o’carrozziere” e, grazie alle indagini della polizia di Napoli, su delega della Dia, è stato collegato con episodi criminali del passato e con la circolazione di armi tra i vari clan.

L’uomo, dopo la scoperta dell’arsenale, è stato colpito da un nuovo ordine di custodia cautelare in carcere. La convivente, Maria Taurisano, di 39 anni, nota nell’ambiente criminale come “a cinese” e’ stata rintracciata dalla polizia nei pressi di via Fossi a Pontenuovo e condotta al carcere di Pozzuoli. Dovrà rispondere di associazione a delinquere, traffico di armi e ricettazione.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com