EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cufom: stop alla speculazione sul 21 dicembre 2012. Niente alieni nè invasioni UFO

Profezia Maya: già avverata da oltre 2000 anni. Una ricerca scientificaL’argomento Maya/fine del mondo ha qualche aspetto che riguarda proprio gli ufo e quindi gli alieni. Lo anticipo: possiamo stare tutti tranquilli, non avremo alcuna invasione aliena. 

Una speculazione che ha assunto toni globali impensati: invasioni ufo e di alieni, catastrofici allineamenti planetari o di astri vari, impatti di asteroidi, inversione dei poli magnetici, pandemie globali, maremoti, terremoti, eruzioni. C’è finanche chi ha sostenuto l’arrivo di Satana. Il Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.) denuncia questa gravissima speculazione. Sono il Presidente del C.UFO.M., alias Angelo Carannante. Allineamento dei pianeti? Marte, Giove e Saturno si troveranno in posizioni ben distinte. Allineamento del Sole con il Centro della Galassia? Manco a parlarne, non è vero perché il miglior allineamento prospettico si è avuto nel 1998. Asteroide in arrivo? La NASA ha rassicurato tutti, niente asteroide. Tempesta solare devastante? Sembra che ce ne sarà una “decente” nel 2013. Arrivo di Nibiru? Rispondiamo: come è possibile che non vi sia ancora alcun effetto gravitazionale? Inversione dei poli magnetici del pianeta?  Incidente al CERN con annesso buco nero? Pandemie? Guerre nucleari? Per ora nulla di nulla, non solo per ora ma…anche “per dopo”, se è concessa una licenza lessicale. Ma, quello che veramente ha oltrepassato ogni limite, è la presunta invasione degli extraterrestri. Ma chi l’ha detto? I Maya? Vi sono forti dubbi per non dire certezze che la situazione non sia proprio quella prospettataci da tanti catastrofisti e speculatori. Nel 2000 negli Stati Uniti dovettero addirittura emanare un comunicato stampa per tranquillizzare la popolazione che nulla sarebbe avvenuto a seguito di un allineamento planetario. Ora sembra che la stessa situazione si sta verificando con toni più accentuati in Cina ed in Russia. Preoccupiamoci di problemi reali: i mutamenti climatici, il pericolo dell’intelligenza artificiale, le guerre, la fame nel mondo. E’ vero, sul 2012 il Centro Ufologico Mediterraneo ha fatto recentemente un sondaggio, che a dir la verità, ha mostrato che la gente è piuttosto equilibrata. Materie come l’ufologia che faticosamente il C.UFO.M., fra tanti ostacoli e diffidenze sta cercando di valorizzare, aprendo permanentemente “i propri archivi”, ne escono mortificate. Tutto quello che ci arriva pubblichiamo. Tanto lavoro costante, esponendoci continuamente, che sembra quasi deriso da false aspettative. Ma quali sono le prove che verranno gli alieni? Il C.UFO.M. non ha rilevato alcuna intensificazione di segnalazioni ufo, nemmeno a livello globale. Non c’è alcun incremento nè quantitativo e nemmeno qualitativo. Anzi, in passato ci sono stati periodi molto più floridi dal punto di vista ufologico, con una notevolissima quantità di avvistamenti definiti di “flap ufologico”. I Maya non sono stati capaci di prevedere la loro fine figuriamoci la fine del mondo. Alieni in giro non se ne vedono, nemmeno avamposti, ed in proposito ripeto quanto ho già dichiarato sul web ed il 15 dicembre 2012 nella trasmissione “Unomattina in Famiglia”, anzi lo amplio. Stranamente, in rapporto alle migliaia di segnalazioni ufo annuali, di avvistamenti di alieni in carne ed ossa se ne contano pochissimi e tutti scarsamente provati e quindi non del tutto attendibili, anche se l’ipotesi della natura extraterrestre degli ovni (oggetti volanti non identificati) è tra le più gettonate e la condivido. Quindi, sostenere che il 21/12/2012 si verificherà un’invasione degli alieni ce ne vuole. Con tutto il rispetto: dopo la fatidica data, il CUFOM ed il sottoscritto continueranno a studiare gli ufo. Sempre e più di prima. Rottamiamo il 21/12/2012, ma non gli ufo!

Chi è il  DR. ANGELO CARANNANTE E QUELLE DEL C.UFO.M.

Il dr. Angelo Carannante partecipato a diverse trasmissioni televisive praticamente su tutte le reti nazionali: RAIUNO, RAIDUE, CANALE 5, ITALIA 1. Ha scritto per importanti riviste ufologiche.

Viene spesso intervistato da giornali, radio ed i media in generale. Il Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.) è presente oramai da anni a livello nazionale e non solo caratterizzando come il centro ufologico più attivo in assoluta in Italia, proponendo centinaia di avvistamenti ufo che gli vengono segnalati in un notevole quantitativo da tanta gente.

Alla luce di quanto detto chiediamo che il seguente comunicato che coinvolge tutti noi venga pubblicato. La gente, in merito alla questione del 21/12/2012 e la supposta ed inesistente fine del mondo, è impaurita e deve avere chiarezza.

 

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com