EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Faida di ScampiaFermati sette presunti esponenti del clan Abate-Abbinante-Notturno

Sette presunti esponenti del clan Abate-Abbinante-Notturno, coinvolto nella faida di Scampia, sono stati fermati dalla squadra mobile di Napoli che ha eseguito misure della Ddadi Napoli. Sono stati catturati: Arcangelo Abbinante, ritenuto il capo dell’omonima cosca, Giovanni Carriello, Giuseppe Ambra, Armando Ciccarelli, Vincenzo Brandi, Costantino Raio e Alessandro De Falco, tutti accusati di associazione camorristica; Abbinante e Ciccarelli anche di un omicidio avvenuto nell’agosto scorso.


Secondo gli investigatori, tutti i fermati farebbero parte del cartello di clan in guerra contro i cosiddetti Girati  riorganizzato sotto la guida di Arcangelo Abbinante e Giuseppe Montanera.

L’inchiesta è stata resa possibile grazie alle rivelazioni dei collaboratori di giustizia, e ha fatto chiarezza sulla dinamica dell’omicidio di Gennaro Ricci, avvenuto lo scorso 28 agosto alla Vela Celeste. Nell’agguato erano rimasti  feriti Vincenzo La Sorte e Salvatore Piedimonte, sono indiziati Arcangelo Abbinante e Armando Ciccarelli.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com