EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Finale Ligure Accoltella l’amica e fugge con i suoi gioielli

 Con la scusa di farle gli auguri e’ entrato in casa dell’amica ma la donna e’ stata rapinata e accoltellata.

E’ successo a Finale Ligure, nel primo pomeriggio di ieri in un appartamento di una palazzina in via della Pineta dove la vittima, Rosanna Gallesio, vive. L’uomo le ha portato via alcuni gioielli, ma la donna, sessantenne, nonostante la ferita ha chiamato figlio, 118 e carabinieri. Dopo alcune ore l’aggressore, Adriano Ponzo, 46 anni, disoccupato, incensurato, di Loano, e’ stato arrestato per tentato omicidio e rapina aggravata.


Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, poco dopo le 12, Ponzo, che conosceva la donna, ha suonato alla porta di  Rosanna Gallesio , che lo ha fatto accomodare, ma mentre la donna gli voltava le spalle, lui l’ha colpita alla schiena con un coltello da cucina di circa venticinque centimetri. Poi il quarantaseienne si è dato alla fuga.

La donna nonostante le gravi ferite ha chiesto aiuto al figlio ed ha allertato il 118 di Savona. i soccorritori l’hanno trasportata al Santa Corona con il coltello ancora conficcato nella schiena, per paura di danneggiare gli organi interni con una frettolosa estrazione. La donna è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, mentre Ponzo è finito in carcere con la duplice accusa di tentato omicidio e rapina aggravata.

 

Una volta fermato, tramite un’operazione congiunta che ha visto protagonisti i Carabinieri di Albenga, la stazione di Finale Ligure ed il Reparto operativo di Savona, gli uomini dell’Arma gli hanno trovato addosso due anelli ed una collanina, bottino della rapina compiuta successivamente all’accoltellamento. La Gallesio, attualmente ricoverata in prognosi riservata presso il nosocomio pietrese, è stata dichiarata fuori pericolo. L’uomo è stato arrestato con la duplice accusa di tentato omicidio e rapina aggravata, e condotto in carcere a Savona. Interrogato in caserma, Ponzo si è chiuso nel silenzio ed oggi sarà ascoltato dal Gip per la convalida dell’arresto.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com