Italia

Freddato dai killer nel cortile della scuola materna a Scampia

Lo hanno aspettato in due e lo hanno freddato.


Così a Scampia è morto Luigi Lucenti, 50 anni, mentre  in via Fratelli Cervi aspettava il figlioletto all’uscita  della scuola materna frequentata da bambini di i tre e i cinque anni. Erano le 13,3o  e Lucentini, insieme a molti genitori stava aspettando il suono della campanella di fine lezioni, nel cortile del V circolo didattico “Eugenio Montale“. Due uomini a viso coperto si sono avvicinati a bordo di uno scooter e gli hanno scaricato addosso numerosi colpi d’arma da fuoco.

La vittima, già nota alle forze dell’ordine per numerosi reati, tra cui associazione a delinquere, potrebbe essere all’interno della faida che sta insanguinando principalmente i quartieri partenopei di Scampia e di Secondigliano. Sul fatto indaga la polizia.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close