Italia

Giustiziato a colpi di pistola alla nuca Cadavere rinvenuto a Milano

Milano- Trovato in tarda mattinata in un prato di via Caduti di Marcinelle un uomo ucciso a colpi di pistola alla nuca.


Il corpo apparterrebbe a  Ivano Casetto, italiano nato in Svizzera, 45 anni, con diversi precedenti  penali. Secondo i primi rilievi eseguiti dai Carabinieri, parrebbe una vera e propria esecuzione che sarebbe avvenuta altrove e subito dopo il cadavere sarebbe stato trascinato nel prato dei pressi dell’area ex Innocenti.

Il corpo  è stato rinvenuto da un passante  e in un primo momento si è pensato ad un incidente o un malore. L’uomo non presentava infatti segni evidenti di violenza, ma un attento esame del cadavere ha portato alla scoperta del foro sulla nuca. L’arma usata, secondo i carabinieri, dovrebbe essere una pistola di piccolo calibro

Casetto aveva già avuto a che fare con la giustizia i per sfruttamento della prostituzione e porto illegale di armi da fuoco.

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close