Italia

Guardia di Finanza a Firenze durante le feste Un negozio su quattro non fa lo scontrino

Operazione di controllo della Guardia di finanza a Firenze  in 267 esercizi commerciali per la verifica della regolare emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale. Le irregolarità rilevate sono state 61, ovvero il 23%. In cinque casi e’ stata riscontrata la mancata installazione del misuratore fiscale ed in due casi e’ stata riscontrata anche la mancata revisione dello stesso.


I controlli, che si sono concentrati nelle zone dello shopping e della movida serale, hanno riguardato varie tipologie di esercizi commerciali, tra cui ristoranti, bar, parrucchieri, alimentari, ambulanti, negozi al dettaglio di abbigliamento, fruttivendoli, pasticcerie, circoli culturali, fiorai, macellerie.

Nei giorni di Natale e Santo Stefano, sempre in città, su 13  controlli effettuati  12 sono risultati irregolari: il 92%. I corrispettivi non certificati riguardano, con varie percentuali di irregolarita’, differenti tipologie di esercizi commerciali quali: ambulanti; ristoranti/pizzerie; parrucchieri/barbieri; bar; alimentari/minimarket; negozi al dettaglio di abbigliamento, fruttivendoli, pasticcerie, circoli culturali, fiorai, macellerie.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close