Italia

I Nas di Genova sequestrano 3mila sigarette elettroniche

Sequestrate dai carabinieri del Nas di Genova 3mila pezzi tra dispositivi e fiale fuorilegge di imitazione delle sigarette elettroniche. Rilevate anche  multe per 30mila euro a una dozzina di commercianti della città che non riportavano sui prodotti gli avvisi di sicurezza previsti.


Nel mirino sarebbero finiti alcuni punti vendita di nuova apertura e non quelli di vecchia data già da tempo operanti sul mercato genovese. L’attività di controllo  è stata voluta dal ministero della Salute e  si inserisce nell’ambito delle verifiche sulla distribuzione in tutta Italia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close