Italia

Infermiera Sant’Orsola Condannata a due anni Lavorò 6 giorni in 9 anni

E’ stata condannata a due anni Silvia Sarti, bolognese di 45 anni, arrestata nel novembre 2011 per truffa aggravata ai danni di enti pubblici e falso ideologico in documentazione pubblica.


La donna, dipendente del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, era accusata di aver lavorato in nove anni solo sei giorni, con lunghi periodi di malattia e assenze per due maternità, mai documentate.  La condanna e’ arrivata con rito abbreviato davanti al gup di Bologna, Mirko Margiocco. La donna dovrà anche restituire al S.Orsola 25mila euro.

A quanto si apprende, nell’ambito della stessa inchiesta, è indagato anche il  medico specialista in ginecologiaal quale la donna si rivolgeva per le certificazioni false. Il professionista, un dipendente dell’ospedale Maggiore dell’Ausl di Bologna, avrebbe attestato false visite eseguite sulla donna e relative false diagnosi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close