Un mare di ricette

Lo Zelten il dolce trentino delle feste natalizie

Lo Zelten, è il dolce trentino tipico delle feste natalizie. Gli ingredienti utilizzati, sono differenti secondo i paesi e le valli nelle quali è preparato; quelli comuni a tutte le ricette sono le uova, il burro, lo zucchero e la farina.

Una ricetta genuina, dove sono combinati alcuni importanti elementi simbolici come il pane e la frutta secca; il pane è sempre stato al centro sia degli antichi riti pagani che di quelli cristiani.

 Si tratta di un dolce antico, citato per la prima volta nel XVIII secolo; il termine Zelten, si rifà a “selten”, una parola tedesca che significa “ogni tanto, talvolta”. Questo indica chiaramente che questo dolce era preparato soltanto durante le feste principali, come quelle di Natale; infatti, per tradizione viene consumato al rientro dalla Messa del 24 notte.

Ingredienti:

300 grammi di farina

1 bicchiere di grappa

1 cubetto di lievito di birra

2 cucchiai di miele

150 grammi di zucchero

200 grammi di uvetta sultanina

150 grammi di cedro

100 grammi di pinoli

300 grammi di noci e qualche gheriglio intero

300 grammi di fichi secchi

2 uova

1 pizzico di cannella

100 grammi di burro


Mettiamo l’uvetta a bagno nella grappa; sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida, mettiamo la farina in una ciotola e formiamo una fontana. Uniamo il lievito, il miele ed un uovo. Impastiamo ed uniamo lo zucchero,  la grappa, la cannella, il burro sciolto e la frutta secca spezzettata, lasciando da parte qualche gheriglio; prima di unire l’uvetta passa strizziamola bene. Lavoriamo con cura, imburriamo uno stampo e, aiutandoci con le mani, allarghiamo la pasta. A parte sbattiamo l’uovo, spennelliamo tutta la superficie e decoriamo con i gherigli. Cuociamo in forno caldo per circa 40 minuti a 180 gradi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close