Italia

Milano: fermato presunto pedofilo

Adescava ragazzine minorenni con la promessa di selezioni per modelle, le faceva spogliare via webcam e in seguito le minacciava di pubblicare i video se non avessero accettato di arrivare ad avere rapporti intimi con lui.  Per questi fatti un uomo di 30 anni residente a Milano, già agli arresti domiciliari per detenzione di materiale pedopornografico, è stato arrestato dai carabinieri di Torino.E’ accusato di violenza sessuale aggravata, pornografia minorile aggravata e sostituzione di persona.

Anche in questo caro la tattica di contatto era subdola della rete, le vittime, due giovani amiche abitavano nello stesso paese in provincia di Torino e usavano i social network.

Il fermato aveva un convinto le ragazza di far parte di un book fotografico che avrebbe fruttato almeno 1400 euro, le pose ovviamente erano tutte molto particolari dal nudo al seminudo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close