Salute

Natale: 5 consigli AIGO per rimanere in forma e in salute

Natale: per mercatini, come fare i doni risparmiandoNatale e festività tempo di banchetti luculliani ma attenti alla salute, durante le feste è comunque un bene  l’alimentazione eccessiva e sbilanciata. Secondo l’Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri è meglio mangiare italiano anche durante le feste.

L’Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri (Aigo), ha diffuso in queste ore alcuni consigli importanti.


  1. controllare il proprio peso ogni mattina a digiuno, sulla stessa bilancia, per verificare che rimanga stabile nel tempo. Poi, avere una dieta bilanciata con 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, composta per 55% da carboidrati, 15% da proteine, 25-30% da grassi, e 10% da grassi saturi.
  2. Ridurre il piu’ possibile il consumo di prodotti con oli di cocco o di palma, grassi idrogenati o oli vegetali (biscotti, prodotti da forno tipo grissini o crackers, prodotti di pasticceria, brioche), in quanto tali grassi inducono l’aumento dei lipidi nel sangue, e sostituirli con prodotti nella cui composizione e’ dichiarato l’olio di oliva, o con prodotti fatti in casa, o farinacei semplici (pane fresco).
  3. Ridurre il piu’ possibile bibite zuccherate ed alimenti con elevato contenuto di zuccheri a rapido assorbimento (snacks, brioche), e limitare l’alcol a 1-2 bicchieri di vino al giorno.
  4. Fare attivita’ fisica regolare (almeno 3-5 volte alla settimana).
  5. Scegliere bene i cibi da mettere sulla tavola di Natale, fare brindisi con moderazione e, dopo la festa, fare lunghe passeggiate.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close