Italia

Palermo: onda anomala investe traghetto Grimaldi. Tragedia sfiorata. Mediterraneo rischio tsunami?

Porto di Palermo
Porto di Palermo

Palermo, meteo in peggioramento. Tragedia sfiorata in mare.

A poche  miglia dal porto di Palermo.

Un’onda anomala, rarità per quel tratto di mare,  ha investito un traghetto della compagnia di navigazione Grimaldi, facendo finire in mare una decina di tir e semirimorchi imbarcati sulla nave.

Almeno 10 iTir e semi rimorchi  sono precipitati in mare, tutti che erano imbarcati sul traghetto “Euro cargo Cagliari” della compagnia di navigazione Grimaldi  la nave, proveniente da Livorno, era a circa sette miglia dal porto di Palermo in attesa di un miglioramento delle condizioni meteo. L’incidente è stato causato dal mare grosso e dalle forti raffiche di vento, che soffiavano ad oltre 40 nodi.

Non si registrano feriti ne’ tra l’equipaggio ne’ tra i passeggeri.

A causare l’incidente sono state le forti raffiche di vento e il mare grosso, che hanno ‘sorpreso’ il traghetto mentre si trovava ad una decina di miglia dal porto in attesa di un miglioramento delle condizioni meteo per attraccare.

Ieri a causa del mare grosso nessun traghetto Tirrenia ha lasciato le banchine di via Calata dei Marinai d’Italia, così pure nemmeno i mezzi della Snav.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close