EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Palomba, Idv, Geoparco: necessità di pressione della Regione sul Governo

Roma 5 dicembre 2012  –  «La Regione Sardegna eserciti una forte pressione sul Governo per il rilancio entro quest’anno del Parco Geominerario. Noi stiamo facendo altrettanto, sollecitando l’esecutivo a tenere nella giusta considerazione le esigenze e le proposte dei territori interessati». E’ il commento del deputato dell’Italia dei Valori Federico Palomba alla richiesta di accelerazione ribadita questa mattina dalla Regione Sardegna durante la riunione con il sottosegretario all’Ambiente Fanelli e gli altri attori coinvolti sul futuro del Geoparco. «Solleciterò immediatamente una risposta all’interrogazione da me presentata in Parlamento e chiederò che il Governo accolga le richieste della Regione Sardegna», aggiunge Palomba, ricordando come lo stesso ministro Clini, lo scorso ottobre, abbia assicurato un repentino sblocco della situazione con un’accelerazione dell’iter di approvazione della proposta di modifica del decreto istitutivo del Geoparco elaborata dalla Comunità del Parco. «E’ importante che dopo un inspiegabile silenzio di cinque anni i palazzi romani si siano ricordati del Geoparco», commenta Palomba, «ma ora è necessario che le amministrazioni interessate trovino al più presto un accordo sulla base delle richieste della comunità, in modo da rendere operativo un compendio che potrebbe finalmente dare ossigeno alla Sardegna offrendo nuove opportunità di lavoro e di sviluppo soprattutto in un territorio disastrato come il Sulcis Iglesiente».

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com