Magia e Misteri

Profezia Maya Australia e Nuova Zelanda “Mancata fine del mondo”

“State tranquilli, non ci sara’ la fine del mondo’. Questa la rassicurazione della Nasa che ha messo a disposizione un sito web per tranquillizzare gli americani sulla profezia Maya.

Intanto nei paesi dell’emisfero australe la profezia dei Maya sulla fine del mondo non si è manifestata.  In  Australia e Nuova Zelanda, dove è già l’alba del 21 dicembre, tutto scorre come al solito. Su twitter impazzano i messaggi, “siamo ancora qui”, mentre su alcuni siti sono evidenti i titoli sulla “mancata fine del mondo”.


Sembra inoltre che  i cittadini di entrambi i Paesi siano molto orgogliosi di essere sopravvissuti e lo fanno sapere anche scattando foto con l’orologio sullo sfondo e mostrandosi sorridenti come a dire” siamo qui, tutto sotto controllo”

Negli Stati Uniti la psicosi impazza e la controversa profezia Maya, diventa una vera e  propria occasione per festeggiare in grande stile. Intanto la Nasa ha specificato sul suo sito che così come il calendarioche di solito si ha appeso in cucina non cessa di esistere dopo il 31 dicembre, anche quello dei Maya non finisce il 21 dicembre.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close