Italia

Sacra Corona Unita Sequestrati beni clan Padovano

Tre milioni di euro tra beni immobili, societa’ e rapporti bancari  sono stati sequestrati a presunti esponenti del clan Padovano, federato alla frangia salentina della Scu.


I sequestri riguardano Pompeo Rosario Padovano, di 41 anni, di Gallipoli, ritenuto capo clan della Scu gallipolina, gli eredi del fratello di Pompeo Rosario, Salvatore, ucciso in un agguato il 6 settembre 2008, e altri affiliati e prestanomi del clan. Il sequestro eseguito da Gdf e dal Ros di Lecce è avvenuto in seguito alle indagini  incentrate sul clan “Padovano” della Sacra Corona Unita, egemone in Gallipoli e nei paesi limitrofi che sono scaturite dallee inchieste “Galatea” (Ros) e “Canasta” (Guardia di Finanza).

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close