Italia

San Felice Cancello Uccide a coltellate la moglie e tenta il suicidio

Tragedia familiare questo pomeriggio a San Felice Cancello, in provincia di Caserta, dove un uomo accoltella ed uccide la giovane moglie.


L’omicida è Giovanni Venturano , 27 anni che, dopo una ennesima lite, ha colpito  la moglie, Giovanna De Lucia, 27 anni, con un coltello lungo 20 centimetri. Giovanna De Lucia, madre di 3 figli, è stata raggiunta dai fendenti che le hanno provocato ferite alla schiena, al petto e alla gola.

Inutile il soccorso da parte di sanitari del 118, chiamati dai familiari della donna, e il trasporto all’ospedale di Maddaloni. Giovanna De Lucia e’ morta intorno alle 18 di questo pomeriggio.

Il marito, dopo aver infierito su di lei, ha cercato di togliersi la vita utilizzando la stessa arma, ma si e’ procurato solo lesioni all’addome e alla gola. Ora e’ ricoverato e piantonato in stato di arreso all’ospedale di Caserta. I carabinieri, intervenuti nell’appartamento di via Polvica su indicazioni del 118, hanno ricostruito l’accaduto. All’aggressione erano presenti i tre figli e la madre di Giovanna.

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close